Sconfiggere la sindrome premestruale!

Sconfiggere la sindrome premestruale!

PMS 1Affaticamento, mal di testa, irritabilità, ritenzione idrica, sbalzi d’umore, gonfiore addominale, ansia, acne, tensione mammaria e aumento di peso sono i sintomi più comuni che affliggono la maggior parte delle donne prima e durante il ciclo mestruale.

Conoscete questi sintomi?

La gravità dei sintomi varia da donna a donna e per una donna su dieci possono essere così gravi da divenire invalidanti.

La sindrome premestruale viene innescata dalla diminuzione di estrogeni e progesterone prima del ciclo. I sintomi legati all’umore sono causati dalla diminuzione di estrogeni e dai livelli bassi di serotonina, mentre l’aumento dell’ansia è legato a una diminuzione del progesterone e ai bassi livelli del neurotrasmettitore GABA. La diminuzione di endorfine può causare dolore e sbalzi d’umore, mentre un cambiamento nel rilascio delle prostaglandine (prodotte all’interno di tutte le cellule del corpo) può causare tensione mammaria, ritenzione idrica, crampi e irritabilità.

Esistono soluzioni naturali che funzionano e durano nel tempo?

Da una ricerca svolta da Real Way of Life nel 2012 è stato dimostrato che 7 donne su 10  che soffrono di sindrome premestruale abusano di farmaci anti-infiammatori e anti-dolorifici da banco o sotto prescrizione medica. La stessa ricerca ha dimostrato che nel 40% dei casi i sintomi migliorano (finchè non finisce l’effetto del farmaco), il 50% non ha alcun beneficio e addirittura il nel 10% dei casi i sintomi peggiorano. L’uso di farmaci chimici viene impiegato solo per alleviare i sintomi ma non ha nessuna utilità nella gestione della CAUSA. L’abuso poi di alcune sostanze può addirittura peggiorare i sintomi fino a renderli cronici.

Ma allora cosa possono fare le donne che in “quei giorni” stanno così male da non riuscire nemmeno a svolgere le più banali attività quotidiane?

Grazie al cielo curare “la causa” e andare fino alla radice del problema si può ed è molto più facile e veloce di quanto si pensi!

SOLUZIONI

La dieta

Cambiamenti nella dieta e l’aggiunta di integratori specifici aiutano a bilanciare i livelli ormonali e a risolvere quindi il problema alla fonte. L’ approccio dietetico è basato sui questi elementi fondamentali:

  • cerealiMantieni costante il livello di zuccheri nel sangue (importante per il bilanciamento ormonale) mangiando carboidrati complessi e non raffinati come cereali integrali (avena, riso integrale, pane integrale, pasta integrale, quinoa), legumi (lenticchie, fagioli di soia, fagioli) e molte verdure.
  • Elimina tutti i carboidrati raffinati come pane bianco,  pasta bianca e riso e tutti i prodotti ricchi di zuccheri raffinati come torte, biscotti, dolci e bevande zuccherate (succhi di frutta, bibite)
  • Mangia tanti frutti freschi invece di acquistare succhi di frutta, la frutta infatti contiene solo zuccheri buoni.
  • Aumenta l’apporto di fibre solubili. La fibra contenuta nelle verdure, nella frutta e nei cereali integrali è utile non solo per mantenere il corretto equilibrio dibroccoli zucchero nel sangue e aiutare la digestione, ma anche per assorbire l’eccesso di estrogeni a livello intestinale ed evitare che rientrino in circolo nel sangue.
  • Ogni giorno abituati a mangiare quattro porzioni di verdura e tre porzioni di frutta (lontano dai pasti per evitare fermentazioni) crudi o leggermente al vapore al fine di massimizzare i loro effetti. Mangiare molta frutta e verdura ha molti vantaggi: le verdure crocifere come cavoli, cavolini di Bruxelles, cavoli, broccoli e cavolfiori sono particolarmente utili per chi soffre di sindrome premestruale in quanto contengono una sostanza chiamata DIM che ha le capacità di assorbire un eccesso di estrogeni nel sangue e quindi alleviare i sintomi legati al ciclo.
  • salmoneMangia i grassi giusti:  riduci l’assunzione dei grassi saturi e idrogenati che si trovano nella carne, latticini e prodotti alimentari trasformati tra cui torte e biscotti. Questi grassi hanno poco valore nutritivo e contengono anche zucchero in eccesso. Sostituisci questi grassi “cattivi” con i grassi essenziali che si trovano nel pesce grasso (salmone, tonno, sardine…), noci e semi . Questi grassi sono particolarmente utili per migliorare i sintomi della sindrome premestruale poichè aiutano a ridurre l’infiammazione cellulare e migliorare la coagulazione del sangue. La rimozione di grassi saturi dalla dieta aiuta anche ridurre il mal di testa e crampi mestruali .
  • Riduci gli stimolanti. La caffeina contenuta nel caffè, nel tè nel cioccolato, in molte bevande e in alcuni farmaci per il mal di testa grazie al suo effetto diuretico rimuove le vitamine e minerali essenziali dal corpo e aumenta il dolore al seno.

 Gli integratori

integratori

Gli integratori svolgono un ruolo fondamentale nella cura della sindrome pre-mestruale. Ovviamente, come nelle diete, per beneficiare degli effetti positivi, l’assunzione deve essere costante. Gli integratori più importanti sono la niacina, la vitamina B6, l’acido folico,  la vitamina B12, lo zinco, il magnesio e una combinazione di omega 3 e 6 (grassi essenziali). Il magnesio e lo zinco lavorano in sinergia e sono fondamentali per l’equilibrio degli ormoni, dei neurotrasmettitori e delle prostaglandine. La ricerca ha dimostrato che sia lo zinco che il magnesio tendono ad essere più bassi in chi soffre di sindrome premestruale, soprattutto nella fase luteale.

Stimolazioni luminose e colori

Dalle prime intuizioni dell’Ayurveda alla più recenti scoperte della Neurologia Funzionale è ormai appurato che la luce, o meglio, certe specifiche frequenze, sono in grado di stimolare specifiche aree del cervello e di attivare reazioni in tutto il nostro organismo. La spiegazione è oggi evidente: la luce, assorbita e mediata dagli occhi, arriva a stimolare le più importanti ghiandole del nostro cervello, stimolando prima il mesencefalo con le sue funzioni di adattamento più primitive ed emotive, arrivando a toccare tutte le aree della corteccia più evoluta.

Alcune frequenze dello spettro di colore vicino al viola sono in grado di fornire un buon sollievo a mal di testa e cefalee, anche gravi. É quindi utile esporsi a queste frequenze per almeno 2-3 minuti nella fase acuta. Si possono usare dei foglietti di carta colorata o delle lampadine a led (non serve fissarle direttamente, basta la luce riflessa nell’ambiente). L’azione congiunta con la respirazione amplifica ulteriormente l’efficacia della stimolazione.

Copia di Banner Store Video-corsi la respirazione nel quadrato 2

La respirazione

Stress e fatica possono aumentare i sintomi della sindrome pre-mestruale quali mal di testa, ansia e tensione. Dal punto di vista biomeccanico il nostro diaframma, muscolo fondamentale nella respirazione corretta, è compromesso dalla postura che spesso teniamo e dallo stato di stress cronico. Ripristinando una respirazione corretta si attiva un processo inverso per cui il diaframma si sblocca, annullando l’effetto soglia dello stress e alleviando tutti i sintomi quali mal di testa, cervicale e tensioni. Con la Respirazione nel quadrato © Real Way of Life hasviluppato il miglior processo di biofeedback per reimpostare facilmente la respirazione in situazioni di ansia e stress acuto. Inoltre, applicandola nel modo descritto nel corso è possibile ripristinare una respirazione fisiologica nell’arco di un mese, migliorando definitivamente la propria resistenza allo stress e posture scorrette.

Guarda il video corso sulla Respirazione nel quadrato.

Per saperne di più partecipa ai nostri seminari on line o dal vivo.

 



ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER PER GUARDARE IL VIDEO!
  La tua privacy è protetta.
Get our updates!
Enter your email below to get started:
We never share your details
DOWNLOAD THE E-BOOK!
Receive for free this useful technique now.
  We hate spam and never share your details.
Articoli simili?
Rimani aggiornato sulle prossime uscite e iniziative
Privacy garantita
NB: quando ricevi la prima mail salva il mittente tra i contatti! Se usi gmail controlla che il messaggio non finisca tra le promozioni, nel caso trascinalo nella cartella principale e conferma l'impostazione per i messaggi futuri.
DOWNLOAD THE E-BOOK!
Receive for free this useful technique now.
  We hate spam and never share your details.
DONE!
An email will be sent to you in a couple of minutes. So, check in your inbox!

If you don't see it, look in the spam folder
(or in the promotion tab if you use Gmail)
Confirm the message is not "spam" and drag it to the main inbox.

Remember to add us to your contact list,
like this you can stay sure to receive our future messages.
SHARE US!
Do you like this article?
Receive free update about this and similar topics!
Privacy guaranteed
When you receive the first email please save the sender into your contacts! If you use Gmail checks that our message doesn't end up among in the promotion tab, In this case drag it into the main tab and confirm the setting for future messages.
Guarda subito
il seminario online!
I Comportamenti Evolutivi:
adattamento e fisiologia di relazioni ed emozioni umane
FATTO!
In pochi minuti riceverai una mail. Controlla la tua casella!

Se non la trovi, guarda nella posta indesiderata
o anche nel tab 'promozioni' se usi Gmail
e trascina il messaggio nella cartella principale.
In ogni casi aggiungi il nostro indirizzo alla rubrica,
così non perderai i prossimi messaggi ;)
CONDIVIDI SUI SOCIAL!
LEGGI SUBITO!
Uno strumento pratico e flessibile
CONSULTA ORA!
Un pdf di uso pratico e immediato
Watch the webinar
Evolutionary Behaviors: adaptation and physiology of human emotions and relationships
How Ethology and Neuroscience help us to understand and manage human emotions
PRENOTA ORA!
Riserva la tua copia omaggio!
SCARICA SUBITO!
Una pratica mappa di lavoro
ISCRIVITI ORA!
Lascia nome, email e telefono, ti ricontatteremo a breve.
ENROL NOW!
Leave your name, email and phone below and we will be in touch soon.
PRE-ORDER NOW!
ISCRIVITI ORA!
Lascia nome ed email, ti manderemo un promemoria prima del seminario
e, qualche giorno dopo, il link per vedere la registrazione.
Guarda subito il video!
45 minuti di riferimenti teorici ed esempi pratici
Guarda subito il video!
45 minuti di riferimenti teorici ed esempi pratici
GET IT NOW!
A practical and flexible tool
Motivating people to change is difficult
However, there are some communication methods designed to help us with these situations.
We have gathered 7 of the most useful communication PATTERNS in this FREE mini-guide
Motivating people to change is difficult
However, there are some communication methods designed to help us with these situations.
We have gathered 7 of the most useful communication PATTERNS in this FREE mini-guide
ALIMENTAZIONE:
salute, comportamenti, umore e pensiero
Seminario gratuito online
Inserisci sotto il tuo nome e la tua mail e guarda subito il video gratuito
ALIMENTAZIONE:
salute, comportamenti,
umore e pensiero
Seminario gratuito online
Inserisci sotto il tuo nome e la tua mail e guarda
subito il video gratuito
Free for you... just for 3 days

* 380+ pages of scientific principles, comprehensive models and practical tools

* 3 complete integrative methods

* Many techniques and practical indications

* Includes: The 8-Step Protocol for Emotions; The Talking Mind Method; The Ancestral Needs Model; an introduction to the Ideographic Thinking.

* And many other tools and techniques...