MASTER IN SCIENZE INTEGRATIVE APPLICATE

diventa un esperto certificato in

CAMBIAMENTO INTEGRATIVO

TUTTO QUELLO CHE DEVE CAMBIARE PER POTER CAMBIARE

Agire in modo mirato ed efficace su ogni specifico meccanismo per favorire benessere, fisiologia, adattamento e sviluppo

Tutti i metodi e le tecniche pratiche per gestire:

Ansia e Stress – Risposte Emotive – Psicosomatica – Alimentazione – Comportamenti e Abitudini – Scelte e Decisioni – Stili Relazionali

 

45% DI SCONTO 

Iscriviti subito e segui il Master dal vivo nelle prossime date oppure ONLINE rivedendo i video con le registrazioni quando vuoi

 

EDIZIONE IN CORSO 2019

– è possibile ancora iscriversi e vedere le registrazioni del primo weekend – 

27-28 settembre ♢ 18-19 ottobre ♢ 15-16 novembre

PROSSIMA EDIZIONE autunno 2020

date in via di definizione

Puoi seguirlo:

dal vivo in aula a MILANO, oppure seguirlo tutto ONLINE rivedendo I VIDEO con le registrazioni quando vuoi

Guarda il video che presenta 1 dei 2 schemi di lavoro di base, con i riferimenti ad alcuni moduli e tecniche presenti nel master: 

Hai preso in considerazione tutti i fattori coinvolti?

Conosci e impara a mappare tutti i Sistemi Interconnessi.

Stai agendo a tutti i livelli?

Valuta e agisci rispettando le Gerarchie d’Attivazione e quelle Comportamentali.

In che fasi hai concentrato il tuo lavoro?

Intervieni in modo mirato sulle fasi prioritarie di ogni Schema e non saltare nessun passaggio centrale.

Hai schemi di lavoro pratici da usare?

Schemi, Schede, Tabelle, Linee guida, e tutto quello che ti serve per lavorare in modo operativo e concreto.

Approccio Integrato? 

Con gli Switch del Cambiamento puoi agire in modo pratico su tutti i fattori alla base di comportamenti, emozioni, pensiero e salute: epigenetica, metabolismo, alimentazione, network cerebrali, plasticità neurale, risposte primarie adattative e relazionali, e altro ancora!

Apprendi il metodo completo, gli schemi funzionali e le tecniche pratiche per agire su tutti i fattori in interazione alla base di:

REAZIONI ALLO STRESS | RISPOSTE EMOTIVE | COMPORTAMENTI E ABITUDINI |

PSICOSOMATICA | SCELTE E DECISIONI | STILI RELAZIONALI

Diventa un professionista certificato

⭐  TUTTO SOTTO IL TUO CONTROLLO

Progetta e guida attivamente i processi di cambiamento, benessere e sviluppo con un metodo strutturato.

⭐   GLI SCHEMI E I MECCANISMI CHE CONTANO

Conosci e padroneggia gli Schemi di Funzionamento e quelli Evolutivi di Adattamento-Sviluppo-Recupero, i Flussi di Attivazione e Modulazione di Motivazione e Comportamento, gli Schemi Decisionali e quelli Interpersonali.

⭐   SAPERE È POTERE

Possiedi informazioni scientifiche aggiornate, chiavi di lettura su più livelli, sapendo sempre dove e come andare a intervenire.   

⭐    FOCUS SU CIÒ CHE CONTA

Il master in Scienze Integrative Applicate ti offre la sintesi pratica di differenti discipline e ambiti di ricerca, con il focus su ciò che funziona in modo efficace.

100% coerente ed efficace

Ognuno vive la sua realtà specifica come persona e come professionista
Ha caratteristiche uniche ed esigenze specifiche
Il master in Scienze Integrative Applicate rispetta queste unicità totalmente, infatti è

PRATICO, ESPERIENZIALE, INTEGRATIVO

LA COMPLESSITÀ: RESA CHIARA E GESTIBILE

Quando conosci gli SWITCH DEL CAMBIAMENTO e gli SCHEMI FUNZIONALI INTEGRATIVI, i Modelli di Funzionamento e le Gerarchie d’Attivazione, diventa evidente dove e come intervenire

⚪    Le DECISIONI che prendiamo ogni giorno

⚪    I COMPORTAMENTI che mettiamo in atto

⚪    Il modo in cui reagiamo a uno STRESS

⚪    Lo stile RELAZIONALE che abbiamo con specifiche persone

⚪    Le nostre ABITUDINI con cui lottiamo

⚪    Come ci NUTRIAMO ogni giorno

⚪    Le risposte EMOTIVE più o meno adeguate

⚪    La MOTIVAZIONE e la VITALITÀ che sentiamo di avere

sono tutti elementi che si influenzano a vicenda e che condividono molti processi di regolazione. Conoscerli e inquadrarli correttamente può fare la differenza. 

Cosa saprai fare al termine del master:

Sapere sempre dove si è e in che direzione andare

Padroneggiando un METODO strutturato, diverse STRATEGIE e PROTOCOLLI d’intervento

Grazie all’approccio pratico e alle esercitazioni, sarà facile inquadrare correttamente in quale fase ci si trova e su quali fattori andare a lavorare, sapendo scegliere gli strumenti e le tecniche più mirate ed efficaci

Avere una prospettiva scientifica e pratica inclusiva

Conoscendo i meccanismi di ATTIVAZIONE, di REGOLAZIONE e di INFLUENZAMENTO che regolano MENTE e CORPO

La scienza moderna e l’integrazione di diverse discipline ci permettono oggi di avere una conoscenza chiara dei diversi meccanismi alla base di abitudini, reazioni di stress, adattamento, risposte emotive e psicosomatica

Agire fin dal principio e anche prima

Attraverso il potere trasformativo di ABITUDINI, STILI di vita, attività fisica e ALIMENTAZIONE

Agire direttamente sulle cosiddette pre-condizioni (iper e ipo-attivazione, stato di infiammazione, disorganizzazione emotiva-cognitiva e mente-corpo, ecc.) per riportare i sistemi in fisiologia e favorire ogni altro tipo di lavoro successivo

Progettare e portare avanti un lavoro globale e anche approfondito sui dettagli

Non esiste DECISIONE senza coinvolgimento EMOTIVO, non esistono STRESS o RELAZIONI senza attivazione di MOVIMENTO e POSTURA, MOTIVAZIONE e APPRENDIMENTO sono interdipendenti, solo per fare alcuni esempi

Tutto è collegato e, al contempo, esistono peculiarità importanti da conoscere e su cui lavorare in modo mirato. Nel master apprenderai gerarchie di azione, schemi di innesco e regolazione e una serie di tecniche integrate e integrative per agire sui meccanismi nella loro complessità e in modo mirato.

Tutta l’esperienza, la ricerca, i modelli e le tecniche di Real Way of Life in un metodo strutturato, pratico, esperienziale.


PROGRAMMA

DEL MASTER CERTIFICATO IN SCIENZE INTEGRATIVE APPLICATE

GLI SWITCH DI CAMBIAMENTO E SVILUPPO

TUTTO QUELLO CHE DEVE CAMBIARE PER POTER CAMBIARE:

 

STRUMENTI e STRATEGIE per regolare e agire su ogni singolo switch

Le tecniche vengono qui proposte divise per switch, focalizzandone l’aspetto principale. Tuttavia molte delle tecniche presentate possono essere applicate in modo trasversale a più switch e sono proposte con più varianti, in modo da poter raggiungere obiettivi specifici differenti 

Switch Gruppo 1:

DI BASE (le strutture che sostengono pensieri, emozioni e comportamenti)

Plasticità Neurale, Metabolismo Energetico ed Epigenetica.

• Tecniche di recupero della FISIOLOGIA DI BASE
• La Plasticità neurale: come sostenerla e potenziarla 
• Il metabolismo energetico: come aumentare l’energia a nostra disposizione
• L’epigenetica cos’è e perché è coinvolta nei processi di cambiamento
• Lo stile nutrizionale che sostiene e favorisce la fisiologia di base, il metabolismo e la plasticità neurale 
• Lo Switch Metabolico: dal digiuno intermittente ai chetoni per favorire i processi di adattamento e guarigione
• Attività fisica, stile di vita e salute: indicazioni e specifici vantaggi neurobiologici (con relative implicazioni emotive e cognitive)

• Alcune delle Tecniche ed Esercizi pratici di questa parte:

Tecniche di NeuroHacking Progettuale – creare condizioni esperienziali per cui sia possibile riconoscere le diverse componenti (sui vari livelli interocettivi, esterocettivi, mentali, previsionali, ecc.) e allenarsi a gestirle separatamente. 

Tecnica: la Respirazione ottimizzata – creare condizioni di stress e mantenere una respirazione fisiologia e in grado di aumentare l’utilizzo di ossigeno e l’attivazione di risorse emotive e cognitive anche in condizioni avverse. 

– Human eXperience Design Cronobiologico – impostare ritmi sonno-veglia, carichi di attività mentale, concentrazione, attività fisica, momenti sociali e nutrizionali sulla base dei ritmi circadiani naturali dei nostri ormoni e neurotrasmettitori.  

Switch Gruppo 2:

REGOLAZIONE SISTEMICA

La scienza della PSICOSOMATICA: Infiammazione e carico allostatico

• Il rapporto bi-direzionale e multi-fattoriale tra mente e corpo
• L’infiammazione cronica: cos’è e perché è centrale nei processi di cambiamento
• Mappare i processi infiammatori nella loro complessità: dolore mentale e dolore fisico, alterazioni dell’umore e cognitive, ecc.
• Il legame tra emozioni, traumi e infiammazione
• Il ruolo centrale del sistema immunitario e del microbioma nella risposta a stress e traumi
• Il carico allostatico: il prezzo da pagare per situazioni di iper-adattamento e stress cronico
• L’alimentazione che sostiene i processi infiammatori

• Alcune delle Tecniche ed Esercizi pratici di questa parte:

– Buffer Emotivo – Interrompere l’accumulo di carico allostatico (il prezzo da pagare per l’iper-adattamento e la continua gestione attiva di problemi e conflitti) in modo da tornare in stato di  fisiologia rapidamente

– Replay Fisiologico Inverso – lavorare sui blocchi respiratori traumatici (o sotto stress) e sulle memorie mentali e corporee attraverso processi di narrazione somatica e motoria inversa

 – Respirazione a Cicli Incrociati – riportare in fisiologia i flussi respiratori e l’alternanza simpatico-parasimpatico (attivazione-rilassamento) nei meccanismi di adattamento 

– Tecniche per favorire i processi di terminazione dei processi di adattamento e il passaggio alla fase di recupero e rigenerazione. 

Switch Gruppo 3:

ADATTAMENTO

Networks & Hubs: i centri di controllo di emozioni e comportamento

• Cosa sono le emozioni e come funzionano dal punto di vista scientifico e da una prospettiva integrata
• I networks e gli hubs: i centri di controllo di emozioni e comportamento
• Il Default Mode Network: lo stato di quiete o di “non-attivazione” dell’organismo
• Il Salience Network: monitora possibili rischi e pericoli e le risorse disponibili per affrontarli
• L’executive Network: gestisce e risolve il problema
• L’alimentazione che favorisce risposte emotive adeguate
Inquadrare gli SCHEMI FUNZIONALI INTEGRATIVI:
1 – La DINAMICA DI AVVIO Dove ogni comportamento, emozione, processo decisionale ha inizio: 4 fasi in pochi millisecondi che influenzano tutti i processi successivi
2 – ANTICIPAZIONI e PREVISIONI Anticipazioni o previsioni sbagliate possono cambiare tutto: le basi neurali e i processi mentali da tenere sotto controllo
3 – I SEGNALI DI TERMINAZIONE Capire la differenza tra un processo concluso o, invece, pensieri, vissuti emotivi e somatizzazioni che non si fermano, anche se dovrebbero
4 – PIANIFICAZIONE ed ESECUZIONE L’area elettiva della logica e del comportamento controllato e strategico

• Alcune delle Tecniche ed Esercizi pratici di questa parte:

– Tecnica: Turn your Mind – usare la sinergia (o il contrasto) tra movimento fisico e contenuto del pensiero, per favorire il passaggio fluido e sotto il proprio controllo tra modalità di adattamento efficace e momenti di recupero, focalizzando l’attenzione solo su ciò che serve (contenuti e modalità mentali e fisiche specifiche, che siano correlate con la risoluzione del problema). 

 – Tecnica: Pattern Training – esercizi di  ricerca attiva di indizi e informazioni utili nel proprio contesto, in modo da non inseguire paure o pregiudizi, ma basare le proprie risposte emotive e mentali sui dati di fatto. 

– Tecnica: Adaptive Fine Tuning – Saper stare al meglio in ogni condizione, lavorando sul controllo raffinato dei sensori della regolazione interna e sui meccanismi che permettono il passaggio tra uno stato passivo e uno attivo, tra il non avere risorse e la possibilità di attivarle.

– Tecnica: Le Emozioni Isometriche – lavorano sul contatto profondo ed evolutivo tra risposte emotive e contrazioni muscolari (per proteggersi, scappare, aggredire, ecc.). Numerose varianti di questa tecnica permettono di raggiungere diversi obiettivi specifici: rilasciare contrazioni da stress prolungato, interrompere percorsi di somatizzazione,  risperimentare potere e controllo, uscire dal senso di impotenza, attivare modalità modulari e adeguate al contesto di dare la giusta risposta emotiva. 

Bollo-3

Switch Gruppo 4:

RELAZIONALI

Le Relazioni Evolutive, i Sistemi Sociali e Interpersonali Primari

• Le dinamiche di attaccamento riviste alla luce di epigentica, traumi e neuroscienze del comportamento
• Il Detachment: allenarsi a prendere le distanze da persone o cose per recuperare padronanza e autoregolazione
• Le dinamiche emotivo-relazionali profonde: fiducia, cooperazione, sfida, conflitto, ecc. 
• Il legame tra sistemi di sicurezza, di auto-regolazione e sistema immunitario
• L’importanza costruttiva dell’aggressività: modulare la rabbia e le altre emozioni
• I bisogni ancestrali: cosa sono e come favorirli

• Alcune delle Tecniche ed Esercizi pratici di questa parte:

– Le Tecniche di Detachment, lavorano sul rovescio della medaglia dell’attaccamento: dipendenze, ricatti emotivi, relazioni e affetti “sporcati” da fattori interferenti. Questo avviene sia sul piano relazionale, che su quello individuale, come nel caso della possessività disfunzionale per gli oggetti.  

– I Mondi Paralleli è una tecnica che allena la mente a prendere in considerazione scenari ritenuti inaccettabili o impossibili. In questo modo è possibile sviluppare un pensiero più flessibile e prevenire il trauma da imprevisto.

– La tecnica Spotlight utilizza una rappresentazione visiva schematica, da realizzare con carta e penna, per dirigere la mente cognitiva ed emotiva verso temi rilevanti ma spesso esclusi per paure, vecchie abitudini o altro. Si lavora su indizi, percentuali, attenzione focalizzata vs estesa, punti di vista convergenti o divergenti, prospettive e bisogni differenti, inclusione attiva, ecc. 

– Le Tecniche di Resource Balance permettono di sviluppare consapevolezza delle risorse e delle dinamiche corporee nelle risposte di adattamento e di auto-regolazione. Nelle versioni più strutturate permettono di creare un ponte e una sinergia tra gli switch corporei e quelli mentali. 

– Modulazione Facing HXD

– Nutrizione come autoregolazione – il digiuno, il vuoto, l’attesa, il superamento delle abitudini, la riscoperta dei sapori, ecc. come forma primaria di libertà (non c’è nessuna dipendenza da cibo o persone ad esso collegate) e di mantenimento di uno stato di benessere e senso di padronanza in ogni condizione

Bollo 6

Switch Gruppo 5:

DI FLUSSO

I Natural Flows: vie autonome, interdipendenti e integrative di idee, pensieri, movimenti, postura, linguaggio, ecc.

• I flussi comportamentali, relazionali e comunicativi che vengono messi in atto per adattarsi all’ambiente e per sviluppare qualcosa di nuovo
• Il concetto di flows: cosa sono e come ci aiutano a massimizzare i processi di cambiamento, cura e sviluppo
• Quando le cose non fluiscono: quali sono i blocchi, le Inibizioni, le iper o ipo – attivazioni o le disfunzioni che non ci permettono di far fluire liberamente un’idea, un comportamento o di gestire nel modo sbagliato rabbia o aggressività, ecc.
• I flussi ideativi: Sapersi giudicare e saper cambiare idea (come fare e perché spesso è vantaggioso)
• I flussi di movimento e posturali: libertà di movimento=libertà emotiva e mentale
• L’alimentazione che favorisce l’attività aerobica 

• Alcune delle Tecniche ed Esercizi pratici di questa parte:

– Tecnica: La Realtà Aumentata, ovvero i vantaggi di lavorare con registrazioni video e audio, sessioni sul campo e altre modalità pratiche per sviluppare auto-consapevolezza, metacognizione e auto-regolazione delle proprie performance. 

– Le Procedure di Riconsolidamento per modificare gli apprendimenti antichi, emotivi, profondi, impliciti o traumatici. Vengono presentate 3 modalità con sotto-varianti per sfruttare le massime potenzialità neurobiologiche del cambiamento, a diversi livelli: esperienziale, in storie o metafore, ottimizzando procedure riabilitative o terapeutiche già in uso, ecc. 

– La tecnica Mind O’Clock sposta il controllo del flusso di pensiero sul suo ritmo, indipendentemente dal contenuto. In questo modo si ottiene un grande vantaggio nel poter separare la negatività o problematicità del ‘cosa’ si sta pensando, rispetto alla qualità del ‘come’ lo si sta pensando. 

– Tecnica: L’Accomodamento Interpersonale – lavora sull’interazione tra corpi nella dinamica emotiva e affettiva, dalla ricerca di affetto al vivere l’altro come una minaccia. In una serie di varianti si parte dal corpo per modulare la corretta risposta emotiva e veicolare messaggi sociali adeguati ai propri scopi.

AMBITI DI APPLICAZIONE

Un approccio e un metodo globale: l’esperienza umana coinvolge sempre tutti i sistemi e i livelli.

Apprendi come usarli flessibilmente in diversi contesti:

di gruppo e individuali – dalla clinica all’educazione – dalla consulenza alla progettazione 

MANTENERE UNO SGUARDO GLOBALE

Spesso ci si concentra sui problemi specifici, si ragiona per diagnosi mirate, ma si rischia di perdere di vista i sistemi interconnessi e gli schemi di attivazione più ampi.
Ad esempio – com’è possibile separare le risposte sotto stress, la paura (del fattore stressante, della propria reazione, ecc.), la consapevolezza, le risorse a disposizione e la capacità di mantenere attenzione e concentrazione?
Com’è possibile affrontare il tema dell’umore depresso senza considerare lo stato infiammatorio, gli aspetti motivazionali, le possibilità d’azione concrete, il senso di potenza e controllo (in tutte le sue declinazioni corporee, interocettive, ambientali, identitarie, ecc.)?
È necessario un approccio inclusivo e integrativo.
 

SAPER FOCALIZZARE CIÓ CHE CONTA

Di contro è dispersivo agire solo in modo ultra-specialistico:
per ogni sforzo e iniziativa presi su uno specifico fattore c’è la possibilità che qualcosa si muova in direzione opposta.
Oppure, come succede spesso, è possibile che si faccia un ottimo lavoro sulla parte finale del processo o su un meccanismo secondario, senza aver regolato la funzione a monte.
Conoscere gli schemi di attivazione e gli schemi di funzionamento, i diversi percorsi che possono attivarsi in sinergia o, all’opposto, in contrasto, permette di mappare correttamente la situazione e agire in modo mirato e sistemico dove è necessario, rispettando le gerarchie e le sequenze corrette.

TUTTO QUELLO CHE TI SERVE

A TUA DISPOSIZIONE

    6 GIORNATE (3 weekend a distanza di un mese circa) 
   Puoi seguire DAL VIVO a Milano e/o vedere le REGISTRAZIONI VIDEO delle giornate successivamente quando hai tempo
    Materiali di approfondimento tra una sessione l’altra
   Lavoro pratico sui tuoi casi/progetti
   Spiegazioni, prove pratiche, casi di studio, esercitazioni
    Dialogo costante tra i partecipanti e con i docenti tra le diverse sessioni (attraverso la stessa piattaforma che ospita i video delle giornate formative e i materiali di approfondimento)
    Il master è riservato a un piccolo gruppo di partecipanti, in modo da poter lavorare al meglio, dare spazio agli approfondimenti, alla pratica e alle necessità personali e professionali di tutti.
    Feedback di gruppo e individualizzati
    Certificazione finale (anche per chi segue online)

Le Scienze Integrative Applicate sono costituite da un metodo generale, una serie di procedure, schemi operativi e tecniche.

Questa impostazione permette di organizzare e strutturare l’approccio di chi lavora con il cambiamento, la cura o lo sviluppo.

Gli schemi di funzionamento rivestono un ruolo centrale:

mostrano in modo chiaro e sintetico tutti i fattori in gioco che contribuiscono a realizzare un determinato comportamento, una particolare reazione emotiva, il modo di rispondere allo stress, gli stili relazionali messi in atto e ogni altro aspetto dell’esperienza umana. 

Si esce dalla logica lineare causa-effetto per vedere come lo stesso elemento può innescarne altri su vari livelli, anche con azioni retroattive.

Ragionare per moduli significa sviluppare una visione e modalità di intervento flessibili. 

Inizia tutto con una percezione, un pensiero, una previsione o altro? I meccanismi appresi modificano le reazioni o l’esperienza modifica gli schemi appresi?

Finito il problema finisce il comportamento? E il meccanismo di adattamento?

Approfondiamo tutti questi meccanismi e usiamoli attivamente. 

A chi è rivolto il Master in Scienze Integrative Applicate? 

 
    Il Master SIA affronta temi trasversali, utili in ogni campo campo in cui siano rilevanti il cambiamento, il benessere e lo sviluppo.
   Si lavora in modo mirato su questi aspetti in modo flessibile, che possa essere declinato in diversi contesti di cura e salte, educativi o di potenziamento di abilità e competenze. 
   I tipici partecipanti sono: psicologi e psicoterapeuti, coach e counselor, medici, fisiterapisti e osteopati, e anche altre professionalità in ambito di cura e sviluppo.
Tutti i riferimenti e i modelli vengono presentati in modo da essere fruibili in modo indipendente dalle conoscenze pregresse.
 
   Il metodo, i modelli e le tecniche apprese possono essere usate come approccio a sé stante oppure in integrazione e sinergia con i propri modelli teorici e tecniche di riferimento, ognuno all’interno del proprio ambito professionale. 

Testimonianze

che cosa dicono i partecipanti alla versione beta del master

Giorgio Parton

Formatore e Consulente

Feedback Certificato da Truster

“Questo master ha cambiato radicalmente il mio modo di lavorare. Ora è tutto più semplice ed efficace! Il modello è chiaro da seguire e posso applicarlo in diversi ambiti. Grazie di cuore, un’esperienza fantastica!!”

Camilla Beni

Coach e Mental Trainer

Feedback certificato da Truster

“Già a metà percorso mi sentivo più confortevole nel mio ruolo: sapevo sempre dove eravamo, cosa fare, su che cosa lavorare. Di conseguenza è cambiato radicalmente il rapporto con i clienti: più fiducia, naturalezza e soddisfazioni!

Federico Morgana

Counsellor Internazionale

Feedback certificato da Truster

“Finalmente un percorso completo, che integra tutti gli aspetti rilevanti. Il metodo è potente, anche dalle prime applicazioni: lo uso nel primo incontro, così siamo subito pratici e attivi, non devo più convincere nessuno… alla fine della seduta sono entusiasti e vogliono proseguire!! Il Miglior investimento mai fatto!!” 

Gianluca Tarcucci

Medico e Formatore

Feedback ECM verificato

“Ho la sensazione di aver trovato il modo per dare forma a quello che vorrei essere io e, quindi, poter aiutare anche le persone con cui lavoro a farlo. Grazie!”

Enrica Arianti

Facilitatore del cambiamento

Feedback certificato da Truster

“La distanza tra ‘punto di partenza’ e ‘obiettivo ideale’ è ora piena di moduli chiari e usabili secondo una strategia ben definita, fantastico!”

COME – DOVE – QUANDO

   TITOLO: MASTER IN SCIENZE INTEGRATIVE APPLICATE

   QUANDO: venerdì e sabato 27-28 settembre; 18-19 ottobre; 15-16 novembre 2019

   ORARI: 9,30 – 13,00 e 14,00 – 17,30

   DOVE: presso Collegio di Milano in Via San Vigilio, 10 a Milano. Vicinissimo alla fermata della Metropolitana Famagosta (linea verde). Possibilità di Parcheggio in zona.

    REGISTRAZIONI VIDEO online: Non puoi essere presente in aula? Rischi di perderti una giornata? Nessun problema, puoi rivedere in qualsiasi momento i video del corso di tutte le lezioni, a partire da circa 10-15 giorni dopo l’edizione dal vivo e per tre mesi dopo la fine del corso.  

   ATTESTATO: Si rilascia attestato di partecipazione con certificazione anche a chi segue a distanza (per chi segue online l’attestato viene inviato in formato cartaceo tramite posta ordinaria)

DOMANDE FREQUENTI

Posso seguire un po' dal vivo e un po' online?

Si, puoi fare come preferisci. Le registrazioni di ogni weekend saranno disponibili dalla settimana successiva e potrai vederle quando preferisci. Potrai anche inviare domande o commenti ai docenti in qualsiasi momento.

Il certificato viene dato a tutti?

Il primo requisito per ottenere la certificazione è di aver seguito tutto il corso, in qualsiasi modalità (dal vivo, mista, online).

Il secondo requisito è qualitativo: vengono prese in considerazione la partecipazione attiva alle discussioni e le esercitazioni svolte durante tutto il corso (dal vivo o inviate tramite mail o il portale per chi segue online.

È un corso pratico?

Il master ha un focus altamente pratico: si impara un metodo di lavoro.

Ovviamente ci sono spiegazioni e rifermenti teorici per dare senso alle metodiche e alle tecniche apprese, ma il nodo centrale sono proprio queste attività pratiche.

Posso integrare questo modello e queste tecniche con quelle che uso adesso?

Le Scienze Integrative Applicate possono essere usate come modello autonomo, ma – proprio per la loro natura integrativa e modulare – possono essere facilmente affiancate con i propri approcci e strumenti professionali già in uso, in modo da sostenerli, integrarsi a vicenda e potenziarne l’efficacia.

Che differenze ci sono con Integrative Sciences Hub? Si vedono anche quelle tecniche?

Integrative Sciences Hub (ISH) è un abbonamento che offre moduli formativi online ogni mese, che fruisci online da solo (puoi fare domande e partecipare ad attività di gruppo, ma tutto è basato sulla tua iniziativa).

Il Master in Scienze Integrative Applicate (SIA) – Il Cambiamento Integrativo  è un corso pratico, esperienziale, in cui si lavora su casi di studio ed esercizi, in cui si fa pratica e si possono analizzare e sviluppare anche i propri casi di lavoro e peculiarità personali e di ambito di lavoro. In questo master c’è un percorso in cui sei guidato e si lavora insieme per sviluppare obiettivi specifici.

La maggior parte dei modelli e delle tecniche presentati nel Master SIA sono diversi dai contenuti dell’HUB. All’interno del Master sono presenti alcune tecniche dell’Hub, ma che vengono approfondite in modo contestualizzato e usate in modo specifico.

Ci sono i crediti Ecm o altri crediti per questo master?

ECM: al momento non è stata fatta richiesta per i crediti ecm; potrebbe essere fatta in futuro, ma non possiamo garantirlo ora. Noi proponiamo questo corso per il suo valore formativo, quindi confidiamo che le persone desiderino iscriversi per i contenuti e per la crescita professionale, considerando gli ecm, se saranno confermati, solo un fattore in più. La quota di iscrizione attuale non include il valore degli ecm. Se saranno attribuiti, non verranno chiesti ulteriori contributi per averli.

ALTRI CREDITI: se hai bisogno di crediti per associazioni diverse (ad es. di counseling, coaching, o altre professioni) possiamo rilasciare un attestato finale, che la tua associazione professionale potrà convertire in crediti.

È possibile pagare a rate?

Il pagamento standard è in un’unica soluzione. In caso di particolari necessità è possibile dividere il pagamento in due o tre sessioni, da saldare nel loro complesso entro l’inizio del corso.

Per fruire di questa opzione contattaci via mail (staff@realwayoflife.com) o tramite la chat in basso a destra.

CHI HA CREATO QUESTO CORSO

Fabio Sinibaldi

CEO & Founder at Real Way of Life
Presidente Association for Integrative Sciences 
Autore | Keynote Speaker | Ricercatore | Trainer
MBPsS (Neuropsych. Div. & Psychobiol. Sect.), PsyD
Candidato per il prestigioso riconoscimento di Chartered Member della British Psychological Society
Esperto di Neuroscienze e Psico-Neuro-Endocrino-Immunologia, integra queste scienze con una visione evoluzionistica ed etologica dell’uomo.
Partecipa regolarmente come relatore a convegni nazionali e internazionali.
Docente per diverse scuole di specializzazione, tiene seminari per Università italiane e all’estero.
È il ideatore che ha testato, validato e sviluppato diversi modelli e tecniche come le Gerarchie Comportamentali, i Bisogni Ancestrali, le Inversioni di Schema, le Emozioni Isometriche, i Rilasci SomatoSensoriali e tante altre.
Autore del best-seller: 

Sara Achilli

CEO & Founder at Real Way of Life
VP Association for Integrative Sciences 
Autrice | Keynote Speaker | Ricercatrice | Trainer
Esperta di Nutrizione e Benessere si occupa delle modalità attraverso cui il cibo e l’attività fisica influenzano lo stato di salute, le risposte emotive, l’umore e le capacità cognitive.
Ha ideato, elaborato e sviluppato il modello dello Switch Metabolico-Emotivo per agire sullo stato infiammatorio di intestino e cervello e, al contempo, sul metabolismo energetico dell’efficienza mente-corpo.
Ricerca e valuta i processi di influenzamento reciproco tra alimentazione, risposte cellulari e infiammatorie, risposta al dolore, controllo delle emozioni e del comportamento.
Coordina i progetti di ricerca di Real Way of Life e ne presenta ogni anno i risultati nei più prestigiosi convegni internazionali.
Autrice del best-seller:
 

MODALITÀ DI ISCRIZIONE

AL MASTER IN SCIENZE INTEGRATIVE APPLICATE

– IL CAMBIAMENTO INTEGRATIVO – 

Agire in modo mirato ed efficace su ogni specifico meccanismo nei processi di adattamento e sviluppo

 Il Master in Scienze Integrative Applicate è strutturato in:

    6 GIORNATE in 3 weekend
  Puoi seguire DAL VIVO a Milano e vedere (o ri-vedere) le REGISTRAZIONI VIDEO quando hai tempo, quante volte desideri
  Spiegazioni, prove pratiche, casi di studio, esercitazioni
Materiali di approfondimento tra una sessione l’altra
  Lavoro pratico sui tuoi casi/progetti
  Dialogo costante tra i partecipanti e con i docenti tra le diverse sessioni (attraverso la stessa piattaforma che ospita i video delle giornate formative e i materiali di approfondimento)
  Un piccolo gruppo di partecipanti, in modo da poter lavorare al meglio, dare spazio agli approfondimenti, alla pratica e alle necessità di tutti.
  Feedback di gruppo e individualizzati
 Certificazione finale Master in Scienze Integrative Applicate

Il valore del corso è di 1.600 euro

Iscriviti subito e segui il Master dal vivo nelle prossime date oppure ONLINE rivedendo i video con le registrazioni quando vuoi

 

NB: è possibile ISCRIVERSI all’EDIZIONE IN CORSO e vedere le registrazioni del primo weekend

 

SCONTO 45%

quota RIDOTTA a 610 €

Accedi subito al MASTER pratico per il Cambiamento Integrativo in tutti gli ambiti

OTTIENI IL MASSIMO ogni giorno nella tua pratica professionale!

HAI 2 POSSIBILI MODALITÀ DI ISCRIZIONE

Scegli quella più adatta alle tue esigenze

PER CHI È MEMBRO DELL’HUB
(O DESIDERA ESSERLO)

Se sei già membro di Integrative Sciences HUB e Association for Integrative Sciences

o lo vuoi diventare, in modo da accedere a ulteriori moduli formativi online e ottenere una serie di vantaggi 

Puoi accedere al master alla quota esclusiva ulteriormente ridotta di

520 €

GIÁ SOCIO? clicca qui >

 Goditi il vantaggio di essere socio!

Accedi al master per soli

520 euro

la cifra è netta, non vengono aggiunte imposte

DIVENTA SOCIO! clicca qui >

 Goditi il vantaggio di diventare socio!

Integrative Sciences HUB è il portale formativo dedicato ai soci di  Association for Integrative Sciences, che permette di accedere a corsi di formazione online in costante aggiornamento, uno nuovo ogni mese. Inoltre hai diritto a iniziative ed eventi riservati solo ai soci. Scopri di più da qui.

Ai contenuti dell’HUB potrai accedere da subito!

Accedi al master per soli

520 euro

puoi diventare membro per soli

90 euro

l’anno

entrambe le cifre sono nette, non vengono aggiunte imposte

PER CHI NON È MEMBRO DELL’HUB
(E NON DESIDERA ESSERLO)

Sei hai valutato che non ti interessa essere membro di Association for Integrative Sciences e che non vuoi accedere a tutti i corsi online di Integrative Sciences HUB

Se ti interessa solo ed esclusivamente la partecipazione al Master in Scienze Integrative Applicate – Il Cambiamento Integrativo

Puoi aderire alla quota promozionale di

610 €

a cui va aggiunta l’IVA al 22% equivalente a

134,2 €

Per un totale finale di

744,2 euro

Nota fiscale:

per legge l’iva va applicata a qualsiasi soggetto che non sia membro della nostra associazione, siano esse persone fisiche (anche se non hanno una partita iva), professionisti o aziende.

COME PAGARE IL CORSO

E’ possibile pagare con carta di credito, pay pal o bonifico bancario

(una volta conclusa la procedura di registrazione, arriverà una mail con i dati per effettuare il bonifico – la ricevuta del bonifico deve pervenire via mail entro 2 giorni lavorativi dall’iscrizione)

Hai necessità di pagare a rate?

È possibile dividere il pagamento in due o tre sessioni, da saldare nel loro complesso entro l’inizio del corso. Per fruire di questa opzione contattaci via mail a staff@realwayoflife.com o tramite la chat in basso a destra.

Per informazioni

Segreteria Organizzativa di Real Way of Life

staff@realwayoflife.com

Tel. +39 379 125 58 65

Live Chat in basso a destra

Siamo orgogliosi membri o partner di:

DOWNLOAD THE E-BOOK!
Receive for free this useful technique now.
  We hate spam and never share your details.
Articoli simili?
Rimani aggiornato sulle prossime uscite e iniziative
Privacy garantita
NB: quando ricevi la prima mail salva il mittente tra i contatti! Se usi gmail controlla che il messaggio non finisca tra le promozioni, nel caso trascinalo nella cartella principale e conferma l'impostazione per i messaggi futuri.
DOWNLOAD THE E-BOOK!
Receive for free this useful technique now.
  We hate spam and never share your details.
DONE!
An email will be sent to you in a couple of minutes. So, check in your inbox!

If you don't see it, look in the spam folder
(or in the promotion tab if you use Gmail)
Confirm the message is not "spam" and drag it to the main inbox.

Remember to add us to your contact list,
like this you can stay sure to receive our future messages.
SHARE US!
Do you like this article?
Receive free update about this and similar topics!
Privacy guaranteed
When you receive the first email please save the sender into your contacts! If you use Gmail checks that our message doesn't end up among in the promotion tab, In this case drag it into the main tab and confirm the setting for future messages.
FATTO!
In pochi minuti riceverai una mail. Controlla la tua casella!

Se non la trovi, guarda nella posta indesiderata
o anche nel tab 'promozioni' se usi Gmail
e trascina il messaggio nella cartella principale.
In ogni casi aggiungi il nostro indirizzo alla rubrica,
così non perderai i prossimi messaggi ;)
CONDIVIDI SUI SOCIAL!
LEGGI SUBITO!
Uno strumento pratico e flessibile
CONSULTA ORA!
Un pdf di uso pratico e immediato
SCARICA SUBITO!
Una pratica mappa di lavoro
ISCRIVITI ORA!
Lascia nome, email e telefono, ti ricontatteremo a breve.
ENROL NOW!
Leave your name, email and phone below and we will be in touch soon.
ISCRIVITI ORA!
Lascia nome ed email, ti manderemo un promemoria prima del seminario
e, qualche giorno dopo, il link per vedere la registrazione.
GET IT NOW!
A practical and flexible tool
Motivating people to change is difficult
However, there are some communication methods designed to help us with these situations.
We have gathered 7 of the most useful communication PATTERNS in this FREE mini-guide
Motivating people to change is difficult
However, there are some communication methods designed to help us with these situations.
We have gathered 7 of the most useful communication PATTERNS in this FREE mini-guide
CROSSED CYCLES BREATHING
✓ Regulate stress responses
✓ Restore physiology to mind and body
✓ Develop self-control
1 basic TECHNIQUE
5 WAYS to apply it with sub-variants
8 scientific and theoretical CORNERSTONES
The system requires BOTH first and last name
(more than 2 letters each)
CROSSED CYCLES BREATHING
1 basic TECHNIQUE
5 WAYS to apply it with sub-variants
8 scientific and theoretical CORNERSTONES
The system requires BOTH first and last name (more than 2 letters each)
RESPIRAZIONE A CICLI INCROCIATI
1 TECNICA di base
5 MODALITÀ e 12 sotto-varianti
8 FONDAMENTI teorico-scientificI
ATTENZIONE: servono sia nome che cognome, lunghi più di 2 caratteri
RESPIRAZIONE A CICLI INCROCIATI
1 TECNICA di base + 5 MODALITÀ e 12 sotto-varianti
ATTENZIONE: servono sia nome che cognome, lunghi più di 2 caratteri
CROSSED CYCLES BREATHING
✓ Regulate stress responses
✓ Restore physiology to mind and body
✓ Develop self-control
1 basic TECHNIQUE
5 WAYS to apply it with sub-variants
8 scientific and theoretical CORNERSTONES
The system requires BOTH first and last name
(more than 2 letters each)